CREMA VISO NUTRIENTE | TOO FACED

CREMA VISO NUTRIENTE | TOO FACED

Ciao ragazze! Sapete che amo alla follia il brand too faced, l’ho sempre associato a prodotti di qualità ma non avevo mai provato la parte legata alla skincare.

Così presa dalla curiosità ho voluto provare la crema per il viso nutriente “Hangover Good to Go”.

Una crema perfetta per tutto l’anno e indicata anche nelle mezze stagioni quando va e viene il sole per avere sempre una protezione solare sul viso senza tralasciare l’idratazione cutanea!

Infatti, idrata la pelle e lascia l’incarnato luminoso proteggendo dai dannosi raggi UVA/UVB grazie all’ampio spettro SPF 25.

Il pack è molto comodo, dotato di una polpetta dosatore che permette di prelevare la giusta quantità di prodotto ad ogni utilizzo. La quantità consigliata è di 2-3 spruzzate, io personalmente ne prelevo 2 e trovo che sia la quantità perfetta per la mia pelle, se, invece, avete la pelle particolarmente secca sicuramente 3 saranno le dosi perfette x voi!

La formula contiene antiossidanti, vitamine e protezione solare, tra cui vitamine E e C, estratto di aloe, probiotici e acqua di cocco.

INCI: Water/Aqua/Eau, C12-15 Alkyl Benzoate, Glycerin, Octyldodecyl Neopentanoate, Butylene Glycol, Glyceryl Stearate, PEG-100 Stearate, Tocopheryl Acetate, Sodium Hyaluronate, Aloe Barbadensis Leaf Extract, Cinnamomum Zeylanicum Bark Extract, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Sodium Acetate, Beeswax/Cera Alba/Cire D’abeille, Ethylhexylglycerin, Inulin, Lactobacillus Ferment, Octyldodecanol, Sarcosine, Yogurt Powder, Cellulose, Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Capryloyl Glycine, Steareth-20, Hydroxyethylcellulose, Hexylene Glycol, Citric Acid, Sodium Hydroxide, Fragrance (Parfum), Cocos Nucifera (Coconut) Water, Disodium EDTA, Tetrahexyldecyl Ascorbate, Phenoxyethanol, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate

Ha una texture ultra fluida e leggera che si assorbe all’istante senza lasciare la pelle unta e appiccicosa. Se accarezzate la pelle appena applicata la crema noterete una leggera patina semi oleosa ke fa da base perfetta per il trucco. Resta comunque il fatto che non unge per niente il viso e dopo pochi secondi (circa una ventina) anke quella leggera patina quasi impercettibile sparisce del tutto lasciando spazio ad una pelle liscia, rimpolpata e morbidissima al tatto.

Ha un delicato profumo di esotico con note abbastanza percettibili di cocco, ma si sente anche l’acido dello yogurt, insomma un gran bel mix olfattivo!

Contiene 40ml di prodotto e a prezzo pieno costa 31.50€ ma per la mia gioia too faced è un brand sul quale si possono sempre applicare i famosi sconti sephora dedicati solo a certe marche.

La ricomprerò sicuramente! Voi l’avete mai provata? Cosa ne pensate dei prodotti Skincare di questo brand?

———————————————

Se vi va lasciate un commento e condividete sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂

Buona giornata amiche 😘 a presto!

___

Seguitemi anche su:

Instagram 👉🏻 @valentina89.cantu

Facebook 👉🏻L’angolo di Vale

Blog 👉🏻 langolodivale.wordpress.com

Email 👉🏻 trillyna89@icloud.com

___

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog tramite “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂

#PROJECTPAN 2020

#PROJECTPAN 2020

Ciao ragazze!

Come ogni anno, a gennaio, inizio un nuovo progetto smaltimento prodotti!! Devo ammettere che da quando ho iniziato a farlo i prodotti che mi sono sempre ripromessa di finire con scarsi risultati, arrivano sempre alla fine e quasi neanke me ne accorgo!

Amo i prodotti per la Skincare e i cosmetici in generale e amo ancora di più provare cose nuove, sempre alla ricerca del mio prodotto perfetto! Qualcuno l’ho trovato e mai e poi mai lo cambierò, come l’olio per il corpo di cui vi parlerò a breve, per altri invece la ricerca continua… ed è per questo che finisco con il comprare sempre un sacco di prodotti che rimangono lì in attesa di essere utilizzati, beh questo progetto mi aiuta si a terminare i prodotti vecchi già aperti ma anche ad aprirne di nuovi 😝

Quest’anno entrano nel progetto sicuramente questi prodotti, poi vedremo piano piano l’evolversi della situazione.

Il primo che voglio assolutamente finire è lo scrub per labbra “goloso” di biofficina Toscana.

Lo amo! È uno scrub ottimo, rimuove tt le pellicine e lascia le labbra morbidissime per non parlare del profumo che è davvero goloso, difficile non mangiarlo!! E voi direte… e perché allora non lo riesci a finire?! Xke lo trovo scomodo… scomodo e poco pratico da utilizzare! Per praticità, e velocità, quando ho bisogno di fare uno scrub prendo sempre lo stick di sephora al kiwi. Non so se l’avete mai provato ma oltre ad essere comodo in quanto a stick come se fosse un burro labbra, è anke davvero molto buono!!! Lo dovete provare!

Non sono amante degli illuminanti… sono proprio quel cosmetico che anche se non lo indosso non mi cambia assolutamente niente!!

Per quanto l’illuminante liquido di extreme makeup sia molto bello e con un effetto davvero molto naturale, tendo sempre a non usarlo… abitudine. 🤦🏻‍♀️ cercherò di impegnarmi ed applicarlo così da finirlo…

È uno dei miei rossetti preferiti… ed è ovviamente il creamylove “sei mio” di cliomakeup…

È a poco meno di metà stick e voglio avere la soddisfazione di finirlo! 💪🏻 per poi ovviamente ricomprarlo ahahhaha

Ecco terminare il correttore liquido fit me! di Maybelline sarà una grande impresa.

Dico sarà xke attualmente non uso più correttori 🤣 specialmente da quando uso la bb cream di mossa! Mi uniforma talmente tanto bene discromie e varie imperfezioni che non sento proprio il bisogno di appesantire la pelle applicando altri prodotti inutilmente! Penso di finirlo utilizzandolo come base per gli ombretti e per uniformare la palpebra.

È stato una piacevolissima scoperta nel 2019 ed è il Mélange di extreme makeup.

Qualche buchino c’è già… Una polvere impalpabile e leggera che rende la pelle uniforme, dona un colorito naturale, fissa e illumina. Tutto in un solo gesto!

È a poco meno di metà anche il fluido modellante per capelli ricci di maternatura.

Definisce i ricci e applicato sui capelli ancora umidi mi aiuta ad amplificare il boccolo. Mi piace molto perché pur essendo una texture gellosa abbastanza appiccicosa (richiama davvero la consistenza del miele), non impasta i capelli! Profumo dolce che rimane sui capelli per ore.

Credo sia una tra le mie preferite… è la cipria lock it di kat von d.

Polvere libera finissima impalpabile translucida che opacizza e lascia un effetto molto naturale. Fissa e lascia la base impeccabile per tutto il giorno.

Non può mancare nel mio progetto una palette. Ed è lei… la beauty boss agenda di too faced.

Credo sia la palette più completa e versatile che ho! Ed è infatti quella ke ho utilizzato di più… riesco a creare look semplici, da giorno, da sera o look più complessi utilizzando solo gli ombretti della palette senza dover cercare altri colori.

Le matite nere si sa… non se ne hanno mai abbastanza…

questa in realtà è anche quasi finita ma negli ultimi mesi avevo un po’ accantonato l’utilizzo di questo prodotto ecco il perché me la ritrovo ancora qua! Non si vede bene dalla foto ma è la matita n.100 di kiko.

Come ogni inizio anno ho fatto l’inventario di tutti i prodotti skincare e makeup che ho nei vari cassetti e una volta arrivata ai rossetti mi sono messa le mani nei capelli. Così oltre a quelli che ho deciso di regalare ho riscoperto anche lei… la palette di rossetti “vice” di urban decay.

L’avevo presa l’anno scorso in super sconto ma se l’ho utilizzata forse 3 volte è tanto! Un vero peccato perché i rossetti in se sono davvero fantastici! Confortevoli e super pigmentati. La durata è buona, è pur sempre un rossetto cremoso! Ovviamente non ho potuto fare altro che metterla nel progetto smaltimento!

È un 5 in 1 perché oltre a uniformare il colorito della pelle e a neutralizzare le imperfezioni, idrata, rigenera e lenisce la pelle. Un prodotto così non l’avevo mai trovato! Sto parlando della bb cream di mossa!! Ve ne ho già parlato nel dettaglio qui.

La adoro! Una formula molto ricca molto apprezzata dalla mia pelle che mantiene sempre un finish naturale. La sto usando da parecchio e credo sia quasi finita. L’unica pecca è che purtroppo essendo il tubetto bianco non si vede quanto prodotto rimane all’interno… effetto sorpresa!! 🤣

Non vi spaventate… da amante dei mascara x me è assolutamente normale avere ben 3 mascara aperti… li amo tutti e tre… per 3 differenti risultati.

Il mascara Black bubble di neve cosmetics separa e volumizza. Quello di wycon dell’edizione limita Elisa d’ospina separa e definisce e il major pleasure di nabla separa e allunga. Ho deciso di finirli tutti anke se appunto mi piacciono molto.

Una comunissima matita occhi ma doppia della collezione artic holiday n.01 dove troviamo da un lato la punta nera e dall’altra un bianco glitter che uso come punto luce nel l’angolo interno dell’occhio.

La parte nera mi piace molto, un bel nero intenso e ke rimane tale x tt il giorno, scrivente ed ha una mina morbida ideale per fare anche piccole sfumature. La parte bianca glitterata che una volta stesa in realtà ha una base argentata e non bianca non mi fa impazzire. La mina è più dura e poi appunto è un colore strano ke all’interno dell’occhio non scrive quindi lo si può usare solo come punto luce o eventualmente come base x qualche altro ombretto. Proverò ad utilizzarla anche in questo modo sperando di finirla prima possibile.

E come ultimo prodotto voglio finire assolutamente il latte doposole alla menta di phbio.

Acquistato per l’estate da usare ovviamente come dopo sole e ragazze mi ha salvato al mare l’estate appena passata! Se messo in frigorifero poi l’effetto rinfrescante è ancora più efficace sulla pelle arrossata dal sole! Tornata dal mare lo sto utilizzando lo stesso come crema rinfrescante da applicare sulle gambe. Come sapete è da quando sono rimasta incinta di Dani 4 anni fa che mi sento le gambe sempre pesantissime a fine serata e anche adesso a distanza di 3 anni dal parto è una cosa che purtroppo mi è rimasta ma che risolvo subito applicando prodotti rinfrescanti e defaticanti! Ecco questo latte doposole è stato un miracolo quest’estate e lo è tutt’ora!

Cosa ne pensate di questo progetto smaltimento? Lo fate anche voi?

Quali sono i prodotti che dovete cercare di finire durante l’anno?

———————————————

Se vi va lasciate un commento e condividete sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂

Buona giornata amiche 😘 a presto!

___

Seguitemi anche su:

Instagram 👉🏻 @valentina89.cantu

Facebook 👉🏻L’angolo di Vale

Blog 👉🏻 langolodivale.wordpress.com

Email 👉🏻 trillyna89@icloud.com

___

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog tramite “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂

PRODOTTI FINITI | marzo 2019

PRODOTTI FINITI | marzo 2019

Con qualche giorno di ritardo ma eccomi qui!! L’articolo dei prodotti finiti non può di certo mancare per salutare marzo e dare il benvenuto al mese di aprile, quindi inizio subito!!

il balsamo labbra non può mai mancare per me, e questo mese ho usato “elisir dei desideri” di bottega verde dell’edizione natalizia limitata.

Come sempre i prodotti che mi piacciono sono in edizione limitata… un vero peccato xke molto emolliente e le labbra rimanevano morbide e nutrite x ore! Anche la profumazione caratteristica e golosa mi piaceva molto!

amore e odio per il creamy comfort foundation di neve cosmetics, ma alla fine ha vinto l’odio purtroppo.

Purtroppo perché questo prodotto è un disastro, alla mia pelle proprio non piace. Anche applicandolo con sotto un primer mi va ad evidenziare pieghette e segni inesistenti. Ho provato ad applicarne pochissimo, con il pennello, con le mani, con la spugnetta, a settarlo con la cipria, a non fissarlo… niente. Va a finire sempre nelle pieghette e se mi va qualche goccia di acqua sul viso rimane la macchia e cola via il fondotinta. Non mi seccava la pelle però caspita non si può proprio lavorare un prodotto così! Anche nella stesura dovevo stare attenta perché se ripassavo sopra a dove l’avevo già steso trascinava via tutto. Insomma un vero incubo. Io avevo preso la colorazione “light rose” che andava molto bene per la mia carnagione e l’effetto era molto naturale, ma ovviamente no! Non lo ricomprerò… non vedevo l’ora di finirlo giuro!

ho terminato l’ennesima boccetta dell’aceto da risciacquo di yves rocher!

Troppo troppo buono! Mi lascia i capelli luminosi e leggeri! Per non parlare poi del profumo fruttato di lamponi ke ha, davvero goloso!

sempre rimanendo in tema capelli, ho finito lo shampoo per lavaggi frequenti neutro all’aloe e camomilla di bio’s.

Ecco questo shampoo l’ho odiato! Non mi riesce a lavare e detergere bene il capello, già il giorno dopo me li sento sporchi e per di più pesanti. No, no e ancora no! L’ho usato per metà da solo ma poi l’ho finito unendolo ad un altro shampoo decisamente più performante, altrimenti l’avrei rovesciato direttamente nello scarico. È già il secondo prodotto di questo brand che provo (il primo era il burro struccante) e con entrambi non mi sono trovata bene… spinta dalla curiosità del nuovo marchio avevo acquistato altri prodotti… spero almeno che quelli non mi deludano!

Ho terminato la “cocoa butter face mask” di npwgifts, una maschera in crema densa ma facilmente spalmabile che come dice il nome profuma di biscotto al cioccolato.

Contiene caolino, quindi ottima per controllare e assorbire l’eccesso di sebo e l’estratto di cacao che non solo dà profumo alla maschera, ma ha proprietà altamente nutritive. La presenza inoltre di clorofenesina e fenossietanolo rende questa maschera perfetta per proteggere la pelle dai batteri e dagli agenti inquinanti esterni. Una volta rimossa la pelle è morbida e liscia e rimane profumata di biscotto al cioccolato per parecchie ore! Contiene 10 ml di prodotto e si riescono a fare due applicazioni. Io l’ho acquistata da ovs nel reparto beauty e sicuramente la ricomprerò!

ho usato poi lo shampoo benecos all’albicocca e fiori di sambuco, ero curiosissima di provarlo viste le tante recensioni positive ed effettivamente mi è piaciuto molto!

Contiene olio di nocciolo di albicocca e idrolato di fiori di sambuco, proteine della mandorla e un complesso di 7 bio estratti. È molto delicato e profumato e riesce a lavare i capelli molto bene lasciandoli puliti e morbidi e già districati!! Lo ricomprerò!

Con mio grande dispiacere ho terminato il primer viso di too faced della linea “sweet peach”.

Opacizza e affina la grana della pelle lasciandola liscia e levigata e pronta per applicare i successivi prodotti! Contiene infuso di pesca e crema di fichi, non secca la pelle, anzi aiuta a mantenerla morbida e il profumo è molto fresco e piacevole. L’unica nota negativa è il pack perché essendo un tubetto colorato non c’è modo di capire quanto prodotto rimane all’interno, e x quanto sia comodo il dispenser così, solo quando schiacciate e va a vuoto capite ke non c’è più nulla dentro! Per il resto ottimo primer! Uno dei migliori mai provati…

Ultimamente come prodotto struccante sto amando e ricercando sempre le mousse. E una di queste che ho terminato è la mousse struccante di wycon.

Che dirvi! Mi ha stupito… non pensavo, ma è davvero un ottimo prodotto! Deterge e rimuove a fondo il trucco, non brucia gli occhi ed è proprio una coccola piacevole. Grazie alla sua formula arricchita con acido salicilico ed acqua di fiori di arancio, aiuta ad eliminare anche il sebo in eccesso e a utilizzata quotidianamente minimizza i pori. La texture è soffice e leggera e lascia un’immediata freschezza sul viso! Per soli 7.90€ (5.53€ in offerta) la dovete provare assolutamente!

Una delle mie maschere preferite! È la maschera in tessuto di oh k life alle fibre e acqua di cocco.

Il pack è delizioso e simpaticissimo… il siero con cui è imbevuta la maschera è a base di acqua di cocco arricchito poi con aloe, estratti di liquirizia, loto e olio di cocco. Il tessuto è super confortevole, legggero e si adatta perfettamente al viso lasciando la pelle fresca, idratata e morbida oltre che profumatissima!

Ho usato poi il bagnodoccia “bacio sotto il vischio” dell’edizione limitata natalizia di bottega verde.

Contiene estratti di vischio e cannella, ha un profumo particolare, mix di pino e spezie, ma molto buono e per niente fastidioso. Deterge bene la pelle e la lascia morbida e pulita. Come quasi tutti i prodotti bottega verde anche questo non mi ha deluso!

Ho abbandonato la tinta colorista di loreal, si, l’ho fatto! Non mi soddisfaceva più il colore ke mi dava, volevo qualcosa di più rosso è che mi durasse ovviamente di più quindi, dopo aver lette le tante recensioni positive, ho preso la tinta x capelli garnier “oila” nella colorazione 4.6 rosso profondo.

Che dirvi sono rimasta a bocca aperta! Io che parto da una base castana scura mai pensavo potesse prendere così tanto il colore! Sono innamorata dei miei nuovi capelli e amo ancora di più questa tinta! Anche se sulla confezione dicevano di lasciarla in posa dai 30 ai 40 minuti io l’ho tenuta in posa per 3 ore.

Prende molto e i capelli sono leggeri e morbidi. Assolutamente consigliata!

Altra maschera che adoro è la maschera due in uno di alverde.

La prima fase è quella peeling purificante che contiene liquirizia, estratti di salice e argilla. Ha un azione purificante e opacizzante. Lasciare in posa 10-15 minuti poi sciacquare con acqua tiepida e passare alla fase 2 composta da una maschera in crema altamente idratante che contiene mela verde e lime. Anche in questo caso lasciare agire per 10 minuti prima di risciacquare. Risultato? Pelle pulita, morbida e liscia! La continuerò a riacquistare, mi piace tantissimo!

Ho voluto provare poi la maschera antiage de l’action Paris, ma non mi ha fatto impazzire.

Contiene estratto di melograno e si presenta come una polvere da mixare ad una parte acquosa per creare la pastella cremosa. Io ho aggiunto al posto della solita acqua, l’idrolato di rosa che oltre ad essere antiage, è anke lenitivo per la pelle. Non mi sono trovata male ma neanke così tanto bene da doverla ricomprare. La pelle una volta rimossa era tutta arrossata. Non bruciava ma era un po’ fastidioso e soprattutto ho dovuto insistere un po’ per rimuoverla xke non veniva via. Con una bustina sono riuscita a fare 2 applicazioni. Insomma non mi ha convinto più di tanto.

Ho usato poi un mix di creme in mini size di yves rocher.

Avevo queste 4 minisize delle creme elixir jeunesse e hydra vegetal e ne ho approfittato per creare un prodotto nuovo! Ho travasato in una jarrina tutte le creme e ci ho aggiunto mezzo cucchiaino di correttore e un po’ di illuminante in polvere.

Ho mescolato il tutto ed ecco pronta una crema idratante colorata perfetta da utilizzare al posto del fondotinta soprattutto adesso che arrivano le giornate calde e riesce a correggere anche le piccole discromie e a uniformare il viso donando un effetto naturale, fresco e luminoso. La rifarò sicuramente!!

Come ultimo prodotto finito vi mostro l’eyeliner in penna di kat von d.

Beh ke dirvi, è ottimo! Nulla da aggiungere. Solo il prezzo lascia un po’ a desiderare… infatti non lo ricomprerò, ma per il semplice motivo che l’eyeliner in penna di nyx è il suo dupe perfetto e costa esattamente la metà! Li ho messi a confronto e qui ve lo dimostro!

Avete provato qualcuno di questi prodotti? Come vi siete trovate?

———————————————

Se vi va lasciate un commento e condividete sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂

Buona giornata amiche 😘 a presto!

___

Seguitemi anche su:

Instagram 👉🏻 @langolodivale

Facebook 👉🏻L’angolo di Vale

Blog 👉🏻 langolodivale.wordpress.com

Email 👉🏻 trillyna89@icloud.com

Seguite le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! 🙂

___

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog tramite “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂

Top 10 rossetti del periodo

Top 10 rossetti del periodo

Il rossetto, un prodotto che difficilmente non indosso!

Bb cream/fondotinta, mascara e rossetto… questi sono i miei must have ❤️

Indosso praticamente quasi ogni colore e più o meno mi piacciono tutti tranne il rosso che proprio su di me non ce lo vedo… ma in base al periodo ho dei colori che prediligo rispetto ad altri e quelli che sto utilizzando nell’ultimo periodo sono questi 10…

  • “sei mio” dei creamy love di cliomakeup, il mio nude marroncino per eccellenza… e lo si può vedere anche da quanto ne è rimasto nello stick 😅🤣  credo sarà il primo e l’ultimo rossetto che riuscirò proprio a terminare e che ovviamente ricomprerò!!

9FC432E6-D1EB-45CE-9503-DB87C9B4E319

  • “ritual” delle Dreamy matte liquid Lipstick di nabla, un bellissimo marrone caldo scuro.

75BC22B1-0EE9-4092-B97E-9F0F4465A02E

  • “mama not” dei creamy love di cliomakeup, un bellissimo color fragola.

8DBB9093-D754-4F88-A861-4CDCEAD1B0C6

  • “antique pink” n.2 delle irresistible lips di itstyle, uno dei miei primissimi rossetti liquidi acquistati! E non potevo fare scelta migliore… un colore stupendo, un rosa antico scuro matte ma che mano a mano che asciuga sprigiona dei micro glitter oro sottilissimi che rendono il rossetto davvero unico!

2E364E36-C361-49E2-BEDD-F54C38E19C03

  • “grace” delle Dreamy matte liquid Lipstick di nabla, l’unico rosso, insieme a “grande amore” che riesco ad indossare! Molto particolare, dal finish metal matte.

173A3B9F-AD93-4508-9629-474B6F7E1D76

  • “labirinth city” delle Lipstories di sephora, l’ho amato da subito e swatchato poi sulle labbra mi ha colpito ancora di più! Difficile descriverlo, ha una base rossa ma sulle mie labbra diventa un colore troppo troppo bello e particolare..

8137D757-6DA0-4844-BE2B-7F187FFF1477

  • “deep orchid” dei liquid love di cliomakeup, beh si commenta da solo non c’è bisogno di aggiungere altro!!

3A4B0FD5-3AFE-4799-9C7F-D4D3F1D4D0E0

  • “pumpkin spice” delle melted matte di too faced, un marrone caldo con una punta di arancio. A vederlo dal pack mi sembrava virasse più sul color zucca invece anche questo una volta steso, sulle mie labbra diventa un qualcosa che boh non so descrivere… lo adoro!

5C7FC412-F8DE-4416-8EE3-E41B9B3058FA

  • n.104 delle grand rouge l’elixir di Yves Rocher… i rossetti liquidi Yves Rocher li ho tutti (a parte i rossi 🤣) e tra le tonalità malva questo è quello ke mi piace di più in questo periodo. Un bellissimo mix tra viola e malva.

996EB7B4-9EA2-4989-BC16-37A5F8EB077D

  • “coral nude” 3rd dei my lipstick di wycon, purtroppo questa linea era una limite edition e ringrazio il mio istinto di aver preso 5 colori su 6 perché rossetti cremosi così pigmentati, che durano così tanto e che rimangono sottili e morbidi una volta indossati, beh non li ho mai trovati a parte fortunatamente i creamy love di cliomakeup!!

4422C0D2-C1D8-47A0-A44D-78E26516E2D0

Quale vi piace di più?!? Che colori indossate voi con l’arrivo dell’inverno?

———————————————

Se vi va lasciate un commento e condividete sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂

Buona giornata amiche 😘 a presto!

___

Seguitemi anche su: 

Instagram 👉🏻 @langolodivale

Facebook 👉🏻L’angolo di Vale

Blog 👉🏻 langolodivale.wordpress.com 

Email 👉🏻 trillyna89@icloud.com

Seguite le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! 🙂

___

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog tramite “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂

BENVENUTO AGOSTO – makeup step by step #8

BENVENUTO AGOSTO – makeup step by step #8

Ciao ragazze!

Eccoci con l’ottavo make-up realizzato per la rubrica “make-up step by step con too faced!”

#AGOSTO

Ombretti usati:

6D548F4B-75F1-4C5F-B37E-94856643CD80

Come prima cosa stendo un color burro per settare e uniformare la palpebra, è in questo caso ho utilizzato “snow day”.

Come colore di transizione nella piego dell’occhio, applico “desk the malls” color beige-tortora.

D076104D-1A5A-4DBE-AB19-FFA12D315FB0

Inizio subito a fare cambiamenti al makeup in quanto vado a pulire con il correttore lock it di kat von d, la prima parte della palpebra andando a creare una semi cut crease. 

Proprio su tutta questa parte ci picchietto sopra l’ombretto “iced out”, argento glitterato molto luminoso! 

E2DFC58C-96CA-4EC7-9CE8-86DCBEE0BC29

Nella parte esterna invece della palpebra, applico “christmas carol”, un blu notte molto scuro, e al centro lo sfumo insieme all’argento per creare un terzo colore. 

9892CF54-44AF-4E4B-A939-75D2A1C407EC

Nella palpebra inferiore dell’occhio riaprendo “desk the malls” e lo sfumo.

36089BB0-97A5-43B7-BFD1-FA709DA77A97

Dopodiché, senza riprende colore ma con quello che rimane sul pennello dall’applicazione precedente, vado a “sporcare” la parte esterna della palpebra inferiore con “christmas carol” in modo da chiudere e unire la sfumatura sopra e allungare così un po’ la forma dell’occhio dandogli più profondità.

Il tutorial di Too Faced prevede ora una linea di eye-liner fatta con l’ombretto nero presente nella palette, ma a me non piaceva quest’idea quindi sono passata direttamente ad applicare una matita color turchese nella rima interna dell’occhio sia sopra che sotto, e nello specifico ho utilizzato l’automatic eyeliner di wycon nella colorazione n.108 “opal”.

5B4CB8B7-FA16-43D0-91A7-1044E7277536

Termino il mio makeup occhi con il mascara e questa volta ho utilizzato il bad gal bang di benefit. 

57A3EB43-4C15-443A-9597-D736D4018366

Sulle guance applico il blush “will you marry me” è un pizzico di illuminante “#blessed” che d’estate non guasta mai!! 

0B28644D-29AA-41DF-8F2B-5134C0B35986

Un piccolo tocco dello stesso illuminante lo applico anche sotto l’arcata sopracciliare e…. finish! 

0932D644-10EA-402D-8C95-42C8338BAF9D

Vi piace il risultato? A me si moltissimo! Come mi piace sempre di più questa palette! La uso tantissimo e la trovo molto versatile. La qualità vabbè che ve lo dico a fare… con Too Faced io ormai vado a colpo sicuro anche ad occhi chiusi! 

Spero che la rubrica mensile vi piaccia e aspetto i vostri pareri! 

Grazie per essere state con me anche oggi e aver letto fino qui! 

———————————————

Se vi va lasciate un commento e condividete sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂

Buona giornata amiche 😘 a presto!

___

Seguitemi anche su: 

Instagram 👉🏻 @langolodivale

Facebook 👉🏻L’angolo di Vale

Blog 👉🏻 langolodivale.wordpress.com 

Email 👉🏻 trillyna89@icloud.com

Seguite le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! 🙂

___

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog tramite “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂

HAUL SEPHORA!!

HAUL SEPHORA!!

Ciao ragazze! 

Era da un po’ che non vi aggiornavo sui miei acquisti e quale occasione migliore per riprendere se non con il mega pacco di sephora arrivato proprio un paio di giorni fa?! Sono tante tante cose, quindi preparate i pop corn e mettetevi comode… 

Questa volta ho scelto la scatola rosa che devo ammettere mi piace parecchio pur non essendo amante del rosa, e vediamo subito cosa c’è all’interno… 

Sono già amante delle loro maschere viso in tessuto così, appena sono uscite le nuove profumazioni, ne ho approfittato e ho preso 3 maschere al cocco con proprietà nutritive e lenitive che lascia la pelle super morbida, nutrita e profumata. Già provata una e la amo! 3.90€ l’una.

D90557C8-772F-4BCE-B98D-EBC1DBB0FB84

Potevo poi non prendere almeno una maschera viso all’ananas?! Ma assolutamente no! Ha un’effetto levigante per una pelle più uniforme e distesa. E ovviamente anche una maschera viso al litchi, idratante ed illuminante per una pelle rigenerata e un incarnato fresco e radioso. Sempre 3.90€ l’una.

Rimanendo in tema maschere, piano piano sto provando anche le nuove maschere all’argilla e questa volta ho voluto prendere quella purificante all’argilla verde con estratto di tè verde e semi di luffa.

029C8B33-936B-4FB8-A982-DC5C88F91CC2

Minimizza i pori e leviga la superficie della pelle lasciandola liscia e morbida. All’interno della bustina ci sono 35ml di prodotto, abbastanza per poter fare 4 applicazioni su tutto il viso, e costa 5.90€.

La puntavo da mesi, appena l’ho vista in anteprima sul profilo Instagram too faced, e finalmente è arrivata anche sul sito sephora!

 

Una palette super colorata e unicornosa… sto parlando della “life’s a festival”.

DB8E1682-8C00-4CCD-8956-1DCE34141604

Un mix di colori allegri e duochrome, dalla texture burrosa e iper pigmentata. Ormai è un dato di fatto.. too faced non si smentisce mai! Nel mio profilo Instagram trovate già qualche make-up realizzato con questa meraviglia!! 

Tutti ne parlano, e ho voluto provare ankio il “pore tightening day & night” di caolion. È un duo di trattamenti giorno e notte che dovrebbe donare alla pelle luminosità e compattezza e, giorno dopo giorno, minimizzare i pori.

77B5E1A3-5A8A-42DC-B507-9AE1C1614627

La crema da giorno ha una texture morbida e leggera, che aiuta a controllare il sebo in eccesso e a restringere i pori, idratando a fondo la pelle. Una formula ricchissima di attivi naturali come: latte di crusca di riso, estratto di miele, fermenti di seta, di soia e di vischio che contribuiscono a lasciare la pelle vellutata, luminosa e radiosa per tutto il giorno.
La maschera-crema da notte invece avvolge la pelle con delicatezza e leggerezza, lasciando un’immediata sensazione di freschezza e sollievo che lenisce la pelle stanca. Agisce nel corso della notte per restringere i pori, lenire e rassodare la pelle. Anche questa è ricca di attivi nutrienti, idratanti, antietà e decongestionanti, che promettono una pelle liscia e luminosa al risveglio. Il pack costa 15.50€ e sono davvero super super curiosa di provare entrambi i trattamenti! 

Nuove profumazioni anche per i balsami labbra all’anguria e al mandarino che si aggiungono alla linea permanente.

45EC8AF7-870B-40E6-ADBF-FF96DAF1831C

Quello all’anguria aiuta a mantenere le labbra idratate e morbide, mentre quello al mandarino è tonificante. Mi trovo molto bene con i balsami labbra di sephora e continuo a ricomprarli perché mi mantengono le labbra morbide anche per tutta la notte. 4.90€ l’uno e sono davvero ottimi! 

Già ricomprata più e più volte e mi piace moltissimo! È la crema struccante al cocco.

1B0F1864-8AEF-464D-98A5-DC1B182C0B11

Lenisce delicatamente la pelle, detergendola a fondo e rilassandola. Il profumo è davvero piacevole. Non brucia gli occhi. La sua texture è si cremosa ma a contatto con la pelle si fonde diventando un leggero latte che coccola la pelle. Contiene 50ml di prodotto e costa 5.90€.

Ho sempre adorato il brand too faced e penso l’abbiate capito, ma non avevo ancora provato primer, fondotinta e cipria. Così mi sono lanciata all’acquisto della collezione dedicata alle pesche… 

Il primer è il “primed & peachy”. Opacizzante, levigante e rinfrescante.

A5A0B8F5-2465-4920-B56C-AB102257EF9C

Avevo già provato in minisize l’hangover primer con estratti di cocco ed ero tentata di prendere quello perché mi era piaciuto davvero moltissimo, ma ho voluto prendere tutto della stessa linea per vedere anche come funzionano i prodotti in sinergia tra loro, poi vabbè diciamo la verità, non ho saputo resistere al profumo della pesca! 

 

Provato sul dorso della mano e lascia davvero una pelle liscissima e super levigata. È andato ad attenuare e uniformare anche i rossori che avevo. Promette molto bene! Contiene 40ml di prodotto e costa 33€.

Il fondotinta è il “peach perfect” nella colorazione “vanilla”.

 

Contiene estratti di pesca e crema di fichi e la sua formula dovrebbe essere a lunga tenuta e soprattutto “comfort matte”. Finish vellutato, matte e levigante. L’applicatore per entrambi (primer e fondotinta) è un pratico dosatore a pompa. Qui sotto potete vedere il prima e il dopo sempre sul dorso della mano. Il colore può sembrare scuro ma poi si fonde e sfuma perfettamente sulla pelle anche se ho notato che tende ad ossidarsi di un mezzotono quindi se vi può interessare questo prodotto magari state indietro di una tonalità quando lo acquistate.

 

Contiene ben 38ml di prodotto e costa 38€.

E poi abbiamo la cipria! La “peach perfect loose powder”, cipria fissante color pesca,

 

leggera e illuminante e l’effetto finale dovrebbe essere molto naturale e levigato, poiché aiuta ad assorbire le untuosità e a ridurre l’orribile effetto lucido per tutta la giornata. Contiene 35gr di polvere e costa 33€. 

Per non farci mancare niente ho voluto provare anche il loro eyeliner in penna! Si chiama “sketch marker” e ho preso ovviamente la colorazione “deep black”.

 

Pagato 21.50€ e contiene 0.45ml di prodotto. La punta sembra molto fine e flessibile e il tratto scorrevole e preciso. 

In negozio si trovano solo quelle al “manuca honey”, “red ginseng” e “honey butter” ma volevo provare la versione “rose gold” delle maschere in tessuto per il viso della papa recipe, così ne ho prese 2 online.

3DCC3818-A6AB-442F-8398-208F1725C143

Sono formulate con estratto di rosa damascena e dovrebbe restituire alla pelle la sua naturale luminosità. Pagate 4.50€ l’una.

Si, ho finito! 🤣 mi sono data alla pazza gioia questa volta… voi avete provato qualcuna delle cose descritte sopra? Io non vedo l’ora di mettere tutto alla prova e poi parlarvene meglio..

———————————————

Se vi va lasciate un commento e condividete sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂

Buona giornata amiche 😘 a presto!

___

Seguitemi anche su: 

Instagram 👉🏻 @langolodivale

Facebook 👉🏻L’angolo di Vale

Blog 👉🏻 langolodivale.wordpress.com 

Email 👉🏻 trillyna89@icloud.com

Seguite le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! 🙂

___

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog tramite “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂

BENVENUTO MAGGIO |makeup step by step #5

BENVENUTO MAGGIO |makeup step by step #5

BENVENUTO MAGGIO | make-up step by step #5

Ciao ragazze!
Ecco che arriva puntuale anche il quinto make-up realizzato per la rubrica “make-up step by step con too faced!”

#MAGGIO

Ombretti usati:

 

Iniziamo subito con il tutorial!

prelevo “unwrap me”, bellissimo fucsia con riflessi blu, e lo applico concentrandomi nella piega dell’occhio e sfumandolo verso l’arcata sopraccigliare.

4E20FEEE-4F23-4926-AB65-DD6CF41D2FC4

Per avere la palpebra mobile più pulita e precisa possibile applico un po’ di correttore, passaggio che non era descritto nel tutorial di too faced.

B2620A46-6C91-4E1F-8C67-18EB9798729A

A questo punto prelevo “party over here!”, un bellissimo oro caldo metallizzato, e lo applico alle estremità della palpebra.

F7D5DC44-E38A-499B-B81C-6BA7462C748C

Al centro, invece, con un pennellino dalle setole fitte, picchietto “christmas dream”, un rosa molto molto chiaro e luminoso.

5AA74F30-624E-4738-A16F-66B34910B40D

Stendo poi “unwrap me” anche nella palpebra inferiore.

6056FB89-CDE9-4F5B-A45A-4F32F6DC3152

E per concludere il make-up ho terminato con applicazione di mascara e matita nera immancabili, e mi sembrava più completo con una bella linea di eyeliner. Ecco qui sotto due diverse luci, calda e fredda.

 

Devo ammettere che questo make-up non mi fa impazzire, probabilmente se non fosse stato per questa rubrica, un accostamento colori del genere non l’avrei mai fatto. Secondo me non si sposano benissimo i colori… o comunque sul mio occhio non li vedo bene insieme! Voi che ne pensate?

Spero che la rubrica mensile vi piaccia e aspetto i vostri pareri!

55C58062-DCD7-4EAE-B0ED-55F4E9DE7FBA

Grazie per essere state con me anche oggi e aver letto fino qui!

———————————————
Se vi va lasciate un commento e condividete sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂

Buona giornata amiche 😘 a presto!
___
Seguitemi anche su:
Instagram 👉🏻 @langolodivale
Facebook 👉🏻L’angolo di Vale
Blog 👉🏻 langolodivale.wordpress.com
Email 👉🏻 trillyna89@icloud.com
Seguite le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! 🙂
___
Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog tramite “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂