#PROJECTPAN 2020

#PROJECTPAN 2020

Ciao ragazze!

Come ogni anno, a gennaio, inizio un nuovo progetto smaltimento prodotti!! Devo ammettere che da quando ho iniziato a farlo i prodotti che mi sono sempre ripromessa di finire con scarsi risultati, arrivano sempre alla fine e quasi neanke me ne accorgo!

Amo i prodotti per la Skincare e i cosmetici in generale e amo ancora di più provare cose nuove, sempre alla ricerca del mio prodotto perfetto! Qualcuno l’ho trovato e mai e poi mai lo cambierò, come l’olio per il corpo di cui vi parlerò a breve, per altri invece la ricerca continua… ed è per questo che finisco con il comprare sempre un sacco di prodotti che rimangono lì in attesa di essere utilizzati, beh questo progetto mi aiuta si a terminare i prodotti vecchi già aperti ma anche ad aprirne di nuovi 😝

Quest’anno entrano nel progetto sicuramente questi prodotti, poi vedremo piano piano l’evolversi della situazione.

Il primo che voglio assolutamente finire è lo scrub per labbra “goloso” di biofficina Toscana.

Lo amo! È uno scrub ottimo, rimuove tt le pellicine e lascia le labbra morbidissime per non parlare del profumo che è davvero goloso, difficile non mangiarlo!! E voi direte… e perché allora non lo riesci a finire?! Xke lo trovo scomodo… scomodo e poco pratico da utilizzare! Per praticità, e velocità, quando ho bisogno di fare uno scrub prendo sempre lo stick di sephora al kiwi. Non so se l’avete mai provato ma oltre ad essere comodo in quanto a stick come se fosse un burro labbra, è anke davvero molto buono!!! Lo dovete provare!

Non sono amante degli illuminanti… sono proprio quel cosmetico che anche se non lo indosso non mi cambia assolutamente niente!!

Per quanto l’illuminante liquido di extreme makeup sia molto bello e con un effetto davvero molto naturale, tendo sempre a non usarlo… abitudine. 🤦🏻‍♀️ cercherò di impegnarmi ed applicarlo così da finirlo…

È uno dei miei rossetti preferiti… ed è ovviamente il creamylove “sei mio” di cliomakeup…

È a poco meno di metà stick e voglio avere la soddisfazione di finirlo! 💪🏻 per poi ovviamente ricomprarlo ahahhaha

Ecco terminare il correttore liquido fit me! di Maybelline sarà una grande impresa.

Dico sarà xke attualmente non uso più correttori 🤣 specialmente da quando uso la bb cream di mossa! Mi uniforma talmente tanto bene discromie e varie imperfezioni che non sento proprio il bisogno di appesantire la pelle applicando altri prodotti inutilmente! Penso di finirlo utilizzandolo come base per gli ombretti e per uniformare la palpebra.

È stato una piacevolissima scoperta nel 2019 ed è il Mélange di extreme makeup.

Qualche buchino c’è già… Una polvere impalpabile e leggera che rende la pelle uniforme, dona un colorito naturale, fissa e illumina. Tutto in un solo gesto!

È a poco meno di metà anche il fluido modellante per capelli ricci di maternatura.

Definisce i ricci e applicato sui capelli ancora umidi mi aiuta ad amplificare il boccolo. Mi piace molto perché pur essendo una texture gellosa abbastanza appiccicosa (richiama davvero la consistenza del miele), non impasta i capelli! Profumo dolce che rimane sui capelli per ore.

Credo sia una tra le mie preferite… è la cipria lock it di kat von d.

Polvere libera finissima impalpabile translucida che opacizza e lascia un effetto molto naturale. Fissa e lascia la base impeccabile per tutto il giorno.

Non può mancare nel mio progetto una palette. Ed è lei… la beauty boss agenda di too faced.

Credo sia la palette più completa e versatile che ho! Ed è infatti quella ke ho utilizzato di più… riesco a creare look semplici, da giorno, da sera o look più complessi utilizzando solo gli ombretti della palette senza dover cercare altri colori.

Le matite nere si sa… non se ne hanno mai abbastanza…

questa in realtà è anche quasi finita ma negli ultimi mesi avevo un po’ accantonato l’utilizzo di questo prodotto ecco il perché me la ritrovo ancora qua! Non si vede bene dalla foto ma è la matita n.100 di kiko.

Come ogni inizio anno ho fatto l’inventario di tutti i prodotti skincare e makeup che ho nei vari cassetti e una volta arrivata ai rossetti mi sono messa le mani nei capelli. Così oltre a quelli che ho deciso di regalare ho riscoperto anche lei… la palette di rossetti “vice” di urban decay.

L’avevo presa l’anno scorso in super sconto ma se l’ho utilizzata forse 3 volte è tanto! Un vero peccato perché i rossetti in se sono davvero fantastici! Confortevoli e super pigmentati. La durata è buona, è pur sempre un rossetto cremoso! Ovviamente non ho potuto fare altro che metterla nel progetto smaltimento!

È un 5 in 1 perché oltre a uniformare il colorito della pelle e a neutralizzare le imperfezioni, idrata, rigenera e lenisce la pelle. Un prodotto così non l’avevo mai trovato! Sto parlando della bb cream di mossa!! Ve ne ho già parlato nel dettaglio qui.

La adoro! Una formula molto ricca molto apprezzata dalla mia pelle che mantiene sempre un finish naturale. La sto usando da parecchio e credo sia quasi finita. L’unica pecca è che purtroppo essendo il tubetto bianco non si vede quanto prodotto rimane all’interno… effetto sorpresa!! 🤣

Non vi spaventate… da amante dei mascara x me è assolutamente normale avere ben 3 mascara aperti… li amo tutti e tre… per 3 differenti risultati.

Il mascara Black bubble di neve cosmetics separa e volumizza. Quello di wycon dell’edizione limita Elisa d’ospina separa e definisce e il major pleasure di nabla separa e allunga. Ho deciso di finirli tutti anke se appunto mi piacciono molto.

Una comunissima matita occhi ma doppia della collezione artic holiday n.01 dove troviamo da un lato la punta nera e dall’altra un bianco glitter che uso come punto luce nel l’angolo interno dell’occhio.

La parte nera mi piace molto, un bel nero intenso e ke rimane tale x tt il giorno, scrivente ed ha una mina morbida ideale per fare anche piccole sfumature. La parte bianca glitterata che una volta stesa in realtà ha una base argentata e non bianca non mi fa impazzire. La mina è più dura e poi appunto è un colore strano ke all’interno dell’occhio non scrive quindi lo si può usare solo come punto luce o eventualmente come base x qualche altro ombretto. Proverò ad utilizzarla anche in questo modo sperando di finirla prima possibile.

E come ultimo prodotto voglio finire assolutamente il latte doposole alla menta di phbio.

Acquistato per l’estate da usare ovviamente come dopo sole e ragazze mi ha salvato al mare l’estate appena passata! Se messo in frigorifero poi l’effetto rinfrescante è ancora più efficace sulla pelle arrossata dal sole! Tornata dal mare lo sto utilizzando lo stesso come crema rinfrescante da applicare sulle gambe. Come sapete è da quando sono rimasta incinta di Dani 4 anni fa che mi sento le gambe sempre pesantissime a fine serata e anche adesso a distanza di 3 anni dal parto è una cosa che purtroppo mi è rimasta ma che risolvo subito applicando prodotti rinfrescanti e defaticanti! Ecco questo latte doposole è stato un miracolo quest’estate e lo è tutt’ora!

Cosa ne pensate di questo progetto smaltimento? Lo fate anche voi?

Quali sono i prodotti che dovete cercare di finire durante l’anno?

———————————————

Se vi va lasciate un commento e condividete sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂

Buona giornata amiche 😘 a presto!

___

Seguitemi anche su:

Instagram 👉🏻 @valentina89.cantu

Facebook 👉🏻L’angolo di Vale

Blog 👉🏻 langolodivale.wordpress.com

Email 👉🏻 trillyna89@icloud.com

___

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog tramite “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂

La mia HAIRCARE routine

La mia HAIRCARE routine

Ho sempre avuto i capelli crespi e mossi… una combo pessima! Non riuscivo a lisciarli neanke con un miracolo né tanto meno fare i boccoli e mantenerli ricci e definiti per almeno un paio d’orette… tutto questo però sta cambiando! Piano piano… con i giusti tempi, ma sono felicissima di aver finalmente capito di cosa hanno bisogno i miei capelli per poter essere almeno presentabili!

Sembra una banalità… ma da quando utilizzo prodotti bio e naturali i cambiamenti si vedono… 

Ecco perché oggi voglio mostrarvi l’infinità di prodotti che uso, alcuni solo qualche volta, altri seguendo un iter ben preciso, per prendermi cura dei capelli… 

La mia #haircare routine è composta da: 

IMPACCO PRE-SHAMPOO, ne alterno tantissimi tra impacchi vari e burri nutrienti, mi piace sperimentare con diverse ricette e mix, ma il mio preferito che interviene sulla nutrizione del capello, è l’olio di cocco applicato sulle lunghezze per mezz’ora.

9CCFAB01-B218-479D-ABAB-189946D0F2C4

Lo combino spesso anche con l’olio di mandorle per renderli più forti in quanto contiene vitamina E e D, essenziali per la crescita dei capelli, e in questo caso mi piace usare la maschera BIO’S cocco e mandorle.

C884CFBA-828A-4009-9946-92640CE5BADA

Un prodotto completamente bio e artigianale che contiene estratti naturali di cocco e mandorle dolci, particolarmente consigliata per capelli colorati o trattati in quanto ha proprietà nutrienti e riparatrici che riequilibrano la perdita di acqua dalla fibra capillare e limitano la secchezza e quel bruttissimo effetto crespo. Lascia inoltre i capelli molto morbidi, profumati e districati! Anche questa la lascio in posa da 15 minuti a mezz’ora e il risultato è una bomba! 

Una volta ogni 2 settimane al posto del normale impacco preshampoo faccio la MASCHERA RIFLESSANTE sempre pre-shampoo luce di… capelli castani di Scintilla per mantenere il colore vivo e sempre vibrante con riflessi stupendi e un profumo di torta al cioccolato che mi fa impazzire!

C236F870-AA45-41E4-9B5E-F2D78B718E42

Per avere delle sfumature sul rosso aggiungo anche la maschera luce di… capelli rossi! Sempre di scintilla… che contiene lawsonia e robbia. Al composto di entrambe le maschere aggiungo un paio di cucchiai di aloe vera e un cucchiaino di olio di cocco. Lascio in posa il tutto per almeno 40 minuti, se riesco anche più ore in modo da far agire bene le erbette contenute e la magia é fatta!!

Passo quindi al LAVAGGIO con lo shampoo delicato per capelli secchi con estratto di mandorle dolci di ekos.

6CD7ECCF-8DEF-408E-AF9F-C1B2E085E409

Si tratta di un prodotto nutritivo, emolliente e remineralizzante. Contiene Pantenolo, dalle note proprietà idratanti e lenitive e un tensioattivo a base di Olio di Oliva Biologico che deterge con delicatezza capelli e cuoio capelluto e lo rende ideale per il lavaggio anche frequente. Ha una texture liquida ma a contatto con l’acqua si trasforma in una schiumetta morbida che deterge molto bene e lascia i capelli morbidi e già abbastanza disciplinati. Ha un profumo naturale molto delicato. Prodotto certificato da ICEA.

È arrivato il momento di dare luminosità ai capelli e questo compito è affidato alla MASCHERA all’olio di macadamia di Omnia,

25D547DE-9020-4FA8-8CE2-B2B4B57DE808

dona morbidezza e luminosità al capello senza aggredirlo o danneggiarlo ma favorendo una rigenerazione “dall’interno” delle fibre capillari fortificandole e nutrendole in profondità.

Altra maschera che mi piace alternare è quella sempre di ekos con l’idrolizzato di proteine dei semi di moringa che aiuta a proteggere i capelli stressati e l’estratto di orzo che nutre a fondo regalando volume e morbidezza ai capelli. Da tenere in posa 5 minuti. 

96E5FA37-E4ED-4210-B61E-0C609DE30A91

RISCIACQUO poi il tutto con acqua fredda e aceto da risciacquo di Yves Rocher che dona ancora più luminosità ai capelli, lasciandoli inoltre super profumati di lampone e bacche rosse!!

2137174D-05B0-430C-BF10-3ECC4CFC600D

Passiamo quindi allo STYLING e per questo utilizzo l’ultima scoperta del periodo e che sto apprezzando sempre di più, ovvero la crema arricciante ai fiori d’arancio di maternatura. 

34B51D2B-AA09-45AA-A5BA-8D4E663D3CF3

Si tratta di una crema fluida dal leggero profumo agrumato che aiuta a potenziare la vitalità e l’elasticità dei capellii lasciandoli morbidi e luminosi. Il segreto di questo prodotto è un polimero vegetale contenuto nella formula che in sinergia con le cere di mimosa e di girasole e le proteine vegetrali, lo rendono leggero ma nello stesso tempo con effetto fissativo e modellante eliminando il crespo.
Contiene poi estratti di aloe, acido ialuronico, burro di karitè ed henne neutro, che insieme donano idratazione e nutrizione.

Per l’ASCIUGATURA da quando ho scoperto il metodo “plopping” non lo lascio più!

EDE1F8A1-83AC-4DF5-92D0-7F4A36ADBD2F

che consiste in un metodo naturale per creare i boccoli senza stressare i capelli! Utilizzo un panno di cotone e lo tengo in posa come in foto sopra una mezzoretta. Con phon e diffusore a bassa potenza e aria fredda asciugo leggermente le lunghezze.

1 volta al mese riprendo il colore sulle radici e sulle lunghezze con la tinta COLORISTA WASHOUT  #burgundy alternata alla #redhair.

B7077533-EF7E-4A0F-80CF-EB2DEDBEA65B

Mi trovo molto molto bene, i miei capelli castani hanno un bellissimo color borgogna con riflessi rossi al sole. Li amo davvero! Il colore mi dura per tutto il mese, scaricando solo un po’ le prime 2 volte post tinta, seppur lavando i capelli in modo frequente!

Tra un lavaggio e l’altro, all’occorrenza uso i cristalli liquidi di BIO’S.

B8A325EB-DDD7-4F94-B0BC-58767AB203FA

Si tratta sostanzialmente di olio ai semi di lino che una volta applicato sui capelli, anche in questo caso ne bastano pochissime goccine, svolge un trattamento intenso, riparatore, rinforzante, ristrutturante e ricompattante della fibra capillare, ne migliora l’elasticità e contribuisce a renderla districabile e pettinabile. I capelli risultano immediatamente nutriti, setosi e protetti dall’umidità togliendo l’effetto crespo e chiudendo tutte le doppie punte.

Voi quali prodotti utilizzate nella vostra haircare routine? Avete qualche prodotto in particolare da consigliarmi?

Buona giornata amiche 😘

———————————————

Se vi va lasciate un commento e condividete sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂

Buona giornata amiche 😘 a presto!

___

Seguitemi anche su: 

Instagram 👉🏻 @langolodivale

Facebook 👉🏻L’angolo di Vale

Blog 👉🏻 langolodivale.wordpress.com 

Email 👉🏻 trillyna89@icloud.com

Seguite le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! 🙂

___

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog tramite “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂